Kiev, a Lyman 180 corpi in fossa comune, anche bambini

Kiev, a Lyman 180 corpi in fossa comune, anche bambini
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 07 OTT - I corpi di 180 persone sono stati trovati in una fossa comune scoperta a Lyman, nella regione di Donetsk, liberata dagli invasori russi. Lo rende noto il capo del dipartimento di polizia, Yevhen Zhukov, su Telegram, scrive Ukrinform. "La città liberata di Lyman nella regione di Donetsk. Qui è stata scoperta una fosse comune con 180 persone sepolte all'interno", ha scritto Zhukov. "Nella fossa - prosegue - sono state trovate intere famiglie. Tra le vittime ci sono anche i corpi di bambini nati nel 2019-2021". (ANSA).