Kiev, cambia nome l'arco dell'amicizia dell'era Urss

Kiev, cambia nome l'arco dell'amicizia dell'era Urss
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - Costruito nel 1982 per celebrare il 60/mo anniversario dell'Urss e il 1.500/mo anniversario della città di Kiev, l' 'Arco dell'amicizia dei popoli' è stato ribattezzato in "Arco della libertà del popolo ucraino". Lo ha deciso il Consiglio comunale della capitale che, ha aggiunto il sindaco Vitali Klitschko, "ha anche approvato un elenco di oltre 40 monumenti e memoriali che devono essere rimossi dalle strade e dagli edifici di Kiev per essere trasferiti al Museo del totalitarismo". Dallo scoppio della guerra la popolazione ucraina sta chiedendo di rimuovere dalla mappa di Kiev i nomi legati alla Russia, "ma - sostiene Klitschko - i nuovi devono vivere per decine o addirittura centinaia di anni. Pertanto, il processo di denominazione dovrebbe essere rapido ma corretto". L'Arco dell'amicizia dei popoli faceva parte dello stesso complesso della scultura dei due operai russi e ucraini smantellata lo scorso mese. Il Consiglio comunale di Kiev avrà fino al 19 giugno per valutare la ridenominazione delle altre strutture. (ANSA).