Joe Biden "non era stato informato" del raid FBI a casa Trump

di Askanews

Roma, 10 ago. (askanews) -La Casa Bianca non era stato preallertata del raid dell'FBI nella tenuta dell'ex presidente Donald Trump in Florida, Mar-A-Lago, una perquisizione che ha portato al sequestro di numerose casse di documenti, forse materiale secretato che Trump non aveva restituito.Lo dice la portavoce della Casa Bianca Karin Jean-Pierre, indicando che il presidente Joe Biden ha appreso dai media della perquisizione "come il pubblico americano". "Il presidente Biden è stato molto chiaro già da prima di essere eletto e poi nel corso del suo mandato: il dipartimento di Giustizia conduce le sue indagini in piena indipendenza" ha aggiunto Jean-Pierre. Quanto al motivo della perquisizione - l'inchiesta sull'assalto al Parlamento del 6 gennaio 2021 e la possibilità che Trump ne fosse a conoscenza o che l'abbia addirittura incoraggiata nella speranza di impedire l'insediamento di Biden - la portavoce della Casa Bianca ribadisce, "Non c'è posto per la violenza politica in questo paese".