Israele e Turchia si riavvicinano dopo un lungo gelo

di Ansa

Oltre 10 anni di gelo diplomatico e scambi di accuse. Ma da oggi Israele e Turchia ricuciono i rapporti con il ritorno dei rispettivi ambasciatori, aprendo nuove prospettive nella regione. Ad annunciare la svolta - nell'aria da mesi - e' stato il premier israeliano Yair Lapid dopo una conversazione telefonica con il presidente turco Erdogan. "La ripresa delle relazioni con la Turchia - ha detto - e' una componente importante per la stabilita' regionale, per lo sviluppo economico dei cittadini di Israele" e "rientra in una tendenza positiva sviluppatasi nei nostri rapporti in questo ultimo anno".