Israele, Peres è in gravi condizioni ma è stabile dopo l'ictus

Israele, Peres è in gravi condizioni ma è stabile dopo l'ictus
di Askanews

Ramat Gan, 14 set. (askanews) - L'ex presidente israeliano Shimon Peres resta in condizioni gravi ma è stabile in seguito all'ictus che lo ha colpito. Lo riferisce il bollettino medico dello Sheba Medical Centre at Tel HaShomer di Ramat Gandel dove si trova ricoverato.Il Premio Nobel per la Pace "ha passato la notte senza altri incidenti. E' stabile ma ancora in gravi condizioni", ha dichiarato il direttore Yitzhak Kreiss parlando in israeliano, poi rispondendo in inglese ha usato l'aggettivo "critico" per definire le condizioni del 93enne ex capo di stato.Il medico personale e genero di Peres, Raphy Walden, ha aggiunto che ha risposto agli stimoli quando è stata tolta la sedazione: "Sembrava che seguisse quello che dicevamo. La prossima volta che allevieremo la sedazione spero che riusciremo a entrare in contatto con lui".(fonte afp)