internet
 
mobile
 
business

Israele, leader del mondo a Gerusalemme per funerali Peres

Israele, leader del mondo a Gerusalemme per funerali Peres
di Askanews

Gerusalemme, 30 set. (askanews) - I leader del mondo, dal presidente Usa Barack Obama al principe Carlo d'Inghilterra sono a Gerusalemme per i funerali di dell'ex premier ed ex presidente israeliano, premio Nobel per la pace, Shimon Peres. Le forze di sicurezza sono in massima allerta per il funerale che inizia tra poco, alle 8 italiane, al cimitero nazionale del monte Herzl, con decine di strade chiuse e 8.000 agenti schierati. Circa 70 paesi sono rappresentati alle esequie, un segno del rispetto che Peres, 93 anni, acquisì nel tempo, passando da falco militarista a sostenitore della pace.Circa 50mila persone sono sfilate ieri davanti alla bara di quello che è considerato l'ultimo padre fondatore di Israele, esposta di fronte alla Knesset. Tra coloro che hanno porto il loro omaggio l'ex presidente Usa Bill Clinton, visibilmente commosso, che lo ha definito "un genio con un grande cuore. Clinton nel 1993 fu il promotore degli accord di pace di Oslo tra Israele e palestinesi, che valse il Nobel a Peres, al premiar Yitzakh Rabin e al capo dell'Olp Yasser Arafat.Obama è arrivato da poco e partirà dopo al cerimonia. Prenderà la parola alle esequie insieme a Clinton, al presidente israeliano Reuven Rivlin, al premier Benjamin Netanyahu e al presidente del parlamento Yuli Edelstein. Parleranno anche lo scrittore Amos Oz, i due figli e la figlia di Peres. Nella sua prima visiata Gerusalemme dal 2010 sarà presente anche il presidente palestinese Abu Mazen. L'ultimo evento di questa portata furono nel 1995 i funerali di Rabin, assassinato da un estremista israeliano controrio alla pace. Perse sarà sepolto accanto a Rabin, suo ex rivale politico nel partito laburista.L'ex presidente è morto mercoledì a seguito delle complicazioni di un ictus, per il quale era ricoverato dal 13 settembre.(fonte Afp)