I danni a New York dopo una notte di proteste per George Floyd

di Askanews

New York, 1 giu. (askanews) - Al mattino i residenti di Manhattan contano i danni provocati dai saccheggi e le proteste per George Floyd. Alcuni aiutano a ripulire le strade, altri raccolgono le foto dei negozi vandalizzati di New York. Su un muro la scritta "NYPD uccide".La collera esplosa a Minneapolis dopo l'uccisione del 46enne afromericano da parte di un poliziotto ha raggiunto tutto il paese, con numerose manifestazioni contro le violenze della polizia e il razzismo.