Tiscali.it
SEGUICI

“Hamas accetta la risoluzione Onu sul cessate il fuoco”. Blinken: “Segnale di speranza”

Lo ha detto alla Reuters Sami Abu Zuhri, alto funzionario di Hamas, aggiungendo che spetta a Washington garantire che Israele la rispetti

TiscaliNews   
Gaza
Foto Ansa

Hamas accetta la risoluzione di cessate il fuoco votata lunedì scorso dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ed è pronta a negoziare i dettagli”: lo ha detto alla Reuters Sami Abu Zuhri, alto funzionario di Hamas, aggiungendo che spetta a Washington garantire che Israele la rispetti. "L'amministrazione statunitense sta affrontando una vera e propria prova per portare a termine i suoi impegni nel costringere l'occupazione a porre immediatamente fine alla guerra in attuazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite", ha aggiunto Zuhri.

Blinken: "Posizione Hamas su risoluzione Onu è segnale di speranza"

E’ un ’’segnale di speranza’’ l’annuncio di Hamas di accogliere positivamente il voto del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sulla risoluzione redatta dagli Stati Uniti per un cessate il fuoco a Gaza. Lo ha dichiarato il Segretario di Stato americano Antony Blinken in visita in Israele, sottolineando che però ciò che conta davvero è “la parola che arriva da Gaza” e dalla leadership di Hamas nell’enclave palestinese.

Egitto accoglie risoluzione Onu e rilancia percorso due Stati

L'Egitto ha accolto con favore la risoluzione del Consiglio di Sicurezza che chiede un cessate il fuoco globale e permanente a Gaza, chiede il ritiro totale di Israele, il ritorno degli sfollati alle loro case e l'impegno alla creazione di due Stati. In una dichiarazione rilasciata dal ministero degli Esteri, l'Egitto ha rinnovato il suo appello a Israele al rispetto dei suoi obblighi in conformità con le disposizioni del diritto internazionale e di porre fine alla guerra contro la Striscia di Gaza, nonché alle uccisioni e alle distruzioni nella Striscia di Gaza, invitando Israele e Hamas a compiere "passi seri" per concludere questo accordo il più rapidamente possibile e ad iniziare ad attuarne le disposizioni senza ritardi o condizionalità.

Turchia: "Risoluzione passo importante"

La Turchia ha definito "un passo importante" la risoluzione per una tregua nella Striscia di Gaza, adottata dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu, con l'astensione della Russia, basata su un piano per il cessate il fuoco annunciato dal presidente statunitense Joe Biden, e accolta con favore anche da Hamas e dall'Autorità nazionale palestinese. "Consideriamo la risoluzione 2735 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, adottata il 10 giugno, che punta a realizzare un cessate il fuoco a Gaza, come un passo importante verso la fine del massacro", si legge in un comunicato del ministero degli Esteri di Ankara, che accoglie "l'approccio costruttivo e positivo di Hamas rispetto al piano di cessate il fuoco" e afferma che è "imperativo" per Israele accettare il piano per la tregua e mettere in pratica i punti della risoluzione.

 

TiscaliNews   
I più recenti
Julian Assange arrivato in territorio americano
Julian Assange arrivato in territorio americano
Kenya, legge finanziaria: non si placa la protesta a Nairobi
Kenya, legge finanziaria: non si placa la protesta a Nairobi
Intesa sulle nomine Ue: sì a Von der Leyen, Costa e Kallas
Intesa sulle nomine Ue: sì a Von der Leyen, Costa e Kallas
Assange, la Fnsi: Festeggiamo, ma e' stato dato un segnale chiaro
Assange, la Fnsi: Festeggiamo, ma e' stato dato un segnale chiaro
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...