Guaidò verso la frontiera colombiana

Guaidò verso la frontiera colombiana
di Ansa

(ANSA) - CARACAS, 21 FEB - Juan Guaidò, il presidente del Parlamento venezuelano che ha assunto i poteri dell'esecutivo, è partito oggi da Caracas verso lo Stato di Tachira, nell'estremo occidentale del Paese, dove ha l'intenzione di accogliere l'arrivo degli aiuti umanitari internazionali, sabato prossimo. Guaidò sta viaggiando in una carovana di veicoli che è partita da Caracas intorno alle 10.30 (le 15.30 in Italia), hanno indicato collaboratori del dirigente antichavista citati dai media locali, sottolineando che non si è fatto vedere né ha informato in che veicolo viaggia per evitare "problemi di sicurezza". La carovana dell'opposizione è composta anche da vari autobus in cui viaggiano deputati dell'Assemblea Nazionale - che ieri hanno adottato una risoluzione in cui si chiede l'ingresso dell'assistenza umanitaria nel paese - che hanno avuto qualche problema per partire dalla capitale venezuelana.