Guaidò: tutti in piazza per gli aiuti

Guaidò: tutti in piazza per gli aiuti
di Ansa

(ANSA) - CARACAS, 12 FEB - Juan Guaidò chiede su Twitter a tutti i venezuelani di andare "in piazza", per "esigere che gli aiuti umanitari" entrino nel paese. Guaidò aveva annunciato la mobilitazione di oggi la settimana scorsa, per "trasmettere un messaggio chiaro alle Forze Armate: unitevi alla lotta dei venezuelani e permettete l'accesso al cibo e alle medicine di cui ha bisogno la nostra gente". Cinque cortei dovrebbero percorrere oggi Caracas, per convergere sulla Avenida Francisco Fajardo, che attraversa la capitale da est a ovest. Altre mobilitazioni sono previste nei principali centri del paese, con lo slogan "il Venezuela parla alle Forze Armate". La protesta è stata convocata in conicidenza con la Giornata della Gioventù, e Guaidò l'ha dedicata "alla memoria di tanti giovani caduti nella lotta per la libertà in Venezuela".