Germania al voto, l'ultimo appello per convincere gli indecisi

Germania al voto, l'ultimo appello per convincere gli indecisi
di Askanews

Roma, 25 set. (askanews) - Domani i circa 60,4 milioni di elettori tedeschi si recheranno alle urne per eleggere i nuovi rappresentanti al Bundestag, la camera bassa del Parlamento federale e scegliere chi prenderà il posto della "Cancelliera" dopo 16 anni. Secondo i sondaggi, però, il risultato è difficile da prevedere, perché i due principali partiti, i Socialdemocratici (Spd) e i Cristianodemocratici (Cdu) sono testa a testa negli ultimi sondaggi.Oggi i candidati e i partiti faranno un ultimo appello al voto. Per conoscere il nome del successore di Angela Merkel alla guida della Germania bisognerà comunque attendere le settimane dopo il voto, le trattative tra i partiti. I tre principali sfidanti sono Olaf Scholz dei Socialdemocratici, Armin Laschet dei Cristianodemocratici (che oggi vedrà Merkel al suo fianco nell'ultimo comizio ad Aachen) e Annalena Baerbock dei Verdi.Secondo l'ultimo sondaggio condotto da Faz-Ifd le preferenze sono così distribuite: il 26% a Spd, 25% a Cdu-Csu, 16% ai Verdi, 10,5% Liberaldemocratici, che puntano a diventare il vero ago della bilancia, 10% ad AfD (Alternative fuer Deutschland) e il 5% alla sinistra Linke.