Germania: domenica si vota in Bassa Sassonia, test per la Spd

Germania: domenica si vota in Bassa Sassonia, test per la Spd
di Ansa

(ANSA) - BERLINO, 07 OTT - Domenica il Land tedesco della Bassa Sassonia va al voto per scegliere il nuovo parlamento locale e, di conseguenza, il prossimo governo. L'attuale ministro-presidente, il socialdemocratico Stephan Weil, è in carica già dal 2013, governa dal 2017 in una 'grande coalizione' con i cristiano-democratici e punta a mantenere il suo posto. Gli ultimi sondaggi nel popoloso Land nord-occidentale danno la sua Spd in vantaggio, sopra al 30%. Segue a distanza di pochi punti proprio la Cdu, mentre tra il 20% e il 10% si assestano Verdi ed estrema destra AfD. Solo intorno al 5%, invece, i liberali di Fdp. Come titola oggi il Tagesschau, sito del telegiornale della rete pubblica tedesca Ard, si è trattato finora di "Una campagna elettorale senza grandi battaglie". Tuttavia, come spiega Spiegel, sia la Spd che la Cdu vorrebbero prendere vie separate e abbandonare la 'grande coalizione', scegliendo ad esempio i Verdi come junior partner di un prossimo governo ad Hannover. Più in generale, i dibattiti nazionali su crisi energetica, guerra e inflazione sembrano destinati a contraddistinguere le elezioni in Bassa Sassonia e, anche per questo, i risultati di domenica avranno un significato che non sarà solo locale. (ANSA).