Gaza City, un missile israeliano si abbatte fra i palazzi

di Ansa

Proseguono nelle prime ore del mattino i bombardamenti israeliani su Gaza e il lancio di razzi dall'enclave in direzione di Israele, nella peggiore ondata di violenze da un anno a questa parte. Ieri l'esercito israeliano aveva stimato di aver ucciso almeno 15 combattenti della Jihad islamica nei suoi attacchi iniziati ieri pomeriggio e che hanno preso di mira, secondo i militari, siti di fabbricazione di armi. Il ministero della Salute di Gaza ha confermato dieci morti, "tra cui una bambina di cinque anni", e 75 feriti. Si tratta del bilancio piu' grave dai tempi della guerra di undici giorni del maggio 2021, che ha provocato 260 morti da parte palestinese, compresi combattenti, e 14 morti in Israele, compreso un soldato.