G7, Macron: "La Russia non puo' e non deve vincere"

di Ansa

Durante una conferenza stampa dopo il vertice dei leader del G7 che si e' tenuto in Germania, il presidente francese Emmanuel Macron afferma che "la Russia non puo' e non deve vincere" la guerra in Ucraina e che le sanzioni contro Mosca saranno mantenute "fino a quando sara' necessario". "Molto chiaramente, cio' che emerge dalle nostre discussioni, dalle nostre conclusioni, e' che non e' l'Occidente che si oppone al resto del mondo, ma piuttosto il campo della pace contro quello della guerra. La Russia non puo' e non deve vincere, e quindi il nostro sostegno all'Ucraina e le nostre sanzioni contro la Russia continueranno per tutto il tempo necessario e con l'intensita' necessaria nelle prossime settimane e nei prossimi mesi". Cosi' Macron a margine del vertice dei leader del G7 che si e' svolto presso il Castello di Elmau, in Baviera.