Francia, morta a 107 anni Lucette Destouches, la vedova di Celine

Francia, morta a 107 anni Lucette Destouches, la vedova di Celine
di Askanews

Roma, 8 nov. (askanews) - Lucette Destouches, la seconda moglie di Louis-Ferdinand Céline, l'autore di "Viaggio al termine della Notte", è morta oggi nella sua abitazione di Meudon, in Francia. Aveva 107 anni. Danzatrice, Lucette appare in tre romanzi del grande scrittore francese, "Da un castello all'altro", "Nord" e "Rigodon", dove viene chiamata "Lili".Nel 2018, oberata dai debiti, aveva annunciato la messa all'asta della casa dove visse per quasi 70 anni e dove voleva finire i suoi giorni.Dopo la morte di Celine, avvenuta nel 1961, si oppose fermamente alla ripubblicazione degli opuscoli antisemiti dell'autore, prima di accordarsi nel 2017 per favorire Gallimard.Quando seppellì Celine, Lucette incise sulla sua tomba, oltre all'iscrizione di suo marito, "Lucie Destouches, nata Almansor, 1912-19..". Ma il destino ha voluto che sopravvivesse 58 anni a Celine e che varcasse il secolo successivo.