Tiscali.it
SEGUICI

Francia: Macron, 'lo Stato è mobilitato contro gli incendi'

di Ansa   
Francia: Macron, 'lo Stato è mobilitato contro gli incendi'

(ANSA) - PARIGI, 15 LUG - Lo Stato francese è "mobilitato" contro gli incendi boschivi che hanno colpito alcune zone del Paese, in particolare, il dipartimento della Gironda, vicino Bordeaux: lo ha detto Emmanuel Macron, ringraziando il lavoro dei pompieri in lotta contro le fiamme ma anche i partner europei per l'aiuto giunto da Grecia, Spagna e Italia. "Siamo mobilitati" e "continueremo a reggere", ha dichiarato il presidente in visita al Centro Operativo francese per la gestione delle crisi (Cogic) di Parigi insieme al ministro dell'Interno, Gérald Darmanin.

"Stiamo vivendo una stagione eccezionale per la sua durezza. Già ora, dopo una primavera molto secca - ha continuato Macron - abbiamo più di tre volte il numero di boschi bruciati rispetto al 2020". Oltralpe, 11 dipartimenti sono stati piazzati in allerta arancione per il caldo. I pompieri continuano a lottare contro gli incendi, in particolare, nel dipartimento della Gironda, dove 7.300 ettari sono andati in fumo senza causare vittime. Un incendio è divampato a sud di Bordeaux, l'altro nei pressi della Dune du Pilat, destinazione turistica molto amata dai francesi. Ringraziando il lavoro di pompieri e prefetti di zona, Macron ha espresso solidarietà "alle migliaia dei connazionali evacuati in questi ultimi giorni", con "l'angoscia che comporta una simile situazione": Da martedì, oltre 10.000 persone sono state evacuate da campeggi situati nei pressi della Dune du Pilat e dal borgo adiacente alla base militare di Cazaut, in Gironda. Il presidente ha reso anche omaggio alla "solidarietà europea" nel quadro del Meccanismo europeo di Protezione Civile (Mepc)" ringraziando,, in particolare, la Grecia, che ha messo a disposizione "degli apparecchi", giunti questa mattina, ma anche da Spagna e Italia. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Meta offrirà corsi in tecnologia a 20mila giovani carioca
Meta offrirà corsi in tecnologia a 20mila giovani carioca
Navalny, madre Lyudmila: ho visto Aleksey ma non mi danno la salma
Navalny, madre Lyudmila: ho visto Aleksey ma non mi danno la salma
Il G20, 'accesso umanitario a Gaza e cessate il fuoco'
Il G20, 'accesso umanitario a Gaza e cessate il fuoco'
Media,l'esercito ha lasciato ospedale Nasser di Khan Yunis
Media,l'esercito ha lasciato ospedale Nasser di Khan Yunis

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...