Europee, ultima proiezione seggi aggiornata da Europarlamento

Europee, ultima proiezione seggi aggiornata da Europarlamento
di Askanews

Bruxelles, 27 mag. (askanews) - L'ultimo aggiornamento delle proiezioni sui seggi (l'ottavo) dopo le elezioni europee, pubblicato in base ai dati disponibili alle 10.18 di stamattina dall'Europarlamento a Bruxelles, conferma sostanzialmente le previsioni iniziali, con qualche variazione marginale per alcuni gruppi (in particolare 3 in più per il Ppe e 3 in meno per i Socialisti).Secondo le proiezioni, si confermano le forti perdite del Ppe, che pur restando primo partito dell'emiciclo con 182 seggi, ne perde 35 rispetto agli attuali 217; quasi identiche le perdite anche per i Socialisti e Democratici (S&d), che con 147 seggi ne perdono 40 rispetto ai 187 di oggi. L'avanzata più forte è quella dei liberali dell'Alde (compreso il movimento Rem di Macron) con 109 seggi (+41), seguiti dai Verdi con 69 seggi (+17) e dal gruppo di estrema destra Enf (in cui siedono la Lega, che ha quasi quintuplicato i seggi, e Marine Le Pen) con 58 seggi (+21).Va bene anche l'Efdd (con dentro il M5s), che incamera il successo del partito della Brexit di Nigel Farage e ottiene 54 seggi (+13), nonostante la delusione del M5s conferma i suoi attuali 14 seggi (nel 2014 aveva avuto 17 eletti, ma tre hanno lasciato il gruppo). In forte calo i Conservatori dell'Ecr con 59 seggi (-17), e la Sinistra unitaria europea (Gue) con 38 seggi (-14).