Polonia, la torre di 90 metri si sbriciola: servono 200 kg di esplosivo per demolirla

dida:
Codice da incorporare:
fonte: YouTube/dlaCiebietv

Sono serviti 200 chili di esplosivo per demolire una torre di raffreddamento, alta 90 metri, nella centrale elettrica di Lagisza a Bedzin, nel sud della Polonia. La distruzione della struttura ha seguito altre tre demolizioni, avvenute all'inizio del 2019. Le torri sono state costruite negli anni '60 e non rispondevano agli attuali requisiti sulle emissioni.