Esplode caso Fillon: moglie stipendiata con fondi parlamentari

Esplode caso Fillon: moglie stipendiata con fondi parlamentari
di Askanews

Parigi, 24 gen. (askanews) - La moglie scozzese del candidato della destra alle presidenziali in Francia, Francois Fillon, è stata stipendiata come assistente dal marito per un totale di "500.000 euro lordi". Lo scrive il settimanale francese Le Canard enchaîné.Thierry Solère, portavoce del candidato, ha confermato che Penelope Fillon "è stata collaboratrice di François Fillon". "E' frequente che i congiunti dei parlamentari siano loro collaboratori", ha affermato senza precisare il volume della remunerazione.Secondo la sua "busta paga", la signora Fillon, scozzese di nascita, avrebbe ricevuto uno stipendio dal deputato François Fillon dal 1998 al 2002, come sua assistente parlamentare, poi dal 2002 come assisente del suo supplente all'Assemblea nazionale, quando Fillon venne chiamato al governo. Secondo le indagini del Canard Enchaîné, Penelope Fillon, madre di cinque figli, che ha sempre affermato di essersi tenuta lontano dalla politica, sarebbe stata retribuita con importi fino a 7.900 euro mensili. "In totale - scrive il settimanale che sarà in edicola domani - Penelope avrebbe ricevuto circa 500.000 euro lordi dalle casse parlamentari".