Difesa: Von der Leyen, Ue rafforzi le sue capacità militari

Difesa: Von der Leyen, Ue rafforzi le sue capacità militari
di Ansa

(ANSA) - BRUXELLES, 26 FEB - "L'Unione europea dev'essere all'altezza delle missioni" a cui è chiamata a partecipare senza il sostegno della Nato, pertanto "dobbiamo continuare a rafforzare le capacità militari europee". Lo ha detto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, al termine del vertice Ue, precisando che "un'ottima cooperazione con la Nato resta una priorità per l'Unione". Gli Stati membri devono "mettere fine alla frammentazione attuale delle proprie capacità militari e far fronte alle sfide insieme", ha evidenziato von der Leyen, ricordando l'importanza del programma di difesa comune europeo (Pesco). Questa settimana l'Ue ha lanciato tre progetti ammiragli su droni e tecnologie legate alla comunicazione e alla gestione del traffico spaziale, ha spiegato la leader, aggiungendo che "la corsa tecnologica globale è iniziata e l'Europa deve fare da apripista". (ANSA).