Di Maio, dai talebani i fatti sono già scoraggianti

Di Maio, dai talebani i fatti sono già scoraggianti
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 10 SET - "Dire 'giudicheremo i talebani dai fatti e non dalle parole' è già un'espressione anacronistica", perché "dopo 15 giorni i fatti sono già ampiamente scoraggianti, per usare parole gentili". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, alla presentazione del Libro Blu dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli, riferendosi alla repressione in corso di donne e giornalisti e alla composizione del nuovo governo dei talebani. Dall'Afghanistan "la pressione migratoria non è ancora iniziata" ma "la nostra grande preoccupazione ora è che la siccità, il rischio di conflitto interno e il rischio del terrorismo non provochino un collasso del Paese e trasformino l'Afghanistan in un Paese fallito", ha aggiunto il ministro. (ANSA).