Coronavirus, Pompeo: nessuno aiuterà Italia più degli Stati Uniti

Coronavirus, Pompeo: nessuno aiuterà Italia più degli Stati Uniti
di Askanews

Roma, 9 apr. (askanews) - "Non esiste alcun Paese che fornirà al mondo più aiuti e più assistenza di quanto faranno, in forme diverse, gli Stati Uniti. E questo vale anche per l'Italia. Noi continueremo ad aiutare l'Italia e a breve annunceremo altri interventi di assistenza diretta. Sarà un'azione molto significativa. Non credo che altri Stati saranno in grado di fare la stessa cosa. Mi piacerebbe che lo facessero". Così il segretario di Stato Usa Mike Pompeo al Corriere della Sera."Noi vogliamo che arrivino molti soccorsi all'Italia. È la mia terra di origine, come si può notare dal mio cognome. E sono particolarmente affezionato all'Italia. È importante capire come potremo fare per ottenere il migliore risultato per i cittadini italiani. Non è solo una questione di messaggi e dichiarazioni, ma di misure concrete. Si stanno muovendo anche le organizzazioni non profit e le aziende private americane, con grande generosità. Gli italiani devono sapere che non solo il governo, ma tutti gli americani saranno al loro fianco in questa crisi e che faremo tutto ciò che sarà necessario per consentire all'economia italiana di riprendersi quando l'epidemia sarà finita (il segretario di Stato lascia cadere la domanda sui dazi eicontributi Nato ndr)".