Tiscali.it
SEGUICI

Cop28, l'Italia presenta la propria offerta formativa sui cambiamenti climatici

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Dubai, 11 dic. (askanews) - L'Italia ha a cuore i problemi del cambiamento climatico. Lo hanno detto alla Cop 28 di Dubai sia la premier Giorgia Meloni sia il ministro per l'Ambiente e la Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin che, tra l'altro, ha annunciato un finanziamento di 10 milioni di euro per piani integrati di cibo e clima nei Paesi in via di sviluppo.E il nostro Paese è impegnato anche nella formazione attraverso le proprie istituzioni civili, accademiche e militari.Il 9 dicembre, al padiglione "Italia", il Generale di Brigata dell'Aeronautica Militare, Luca Baione, Capo dell'Ufficio Generale per l'Aviazione Militare e la Meteorologia e rappresentante permanente d'Italia presso l'Organizzazione Mondiale della Meteorologia (WMO - World Meteorological Organization), con l'intervento dal titolo "Education & Training in Meteorology and Climatology" ha illustrato alla comunità internazionale proprio l'offerta formativa, di addestramento e specializzazione che l'Italia offre nei settori della meteorologia e della climatologia.

In particolare, il Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare dà un fondamentale contributo agli studi sui cambiamenti climatici attraverso le proprie stazioni di monitoraggio dell'atmosfera di Monte Cimone (MO) e Vigna di Valle (RM), eccellenze riconosciute a livello mondiale.A Dubai, erano presenti, inoltre, i rappresentanti di molte eccellenze nel campo della formazione italiani, come l'Istituto di Bioeconomia del CNR di Firenze; l'Università dell'Aquila che presenta un corso di laurea magistrale concepito e curato insieme alla "Sapienza" di Roma; il Centro per il telesensing dell'ambiente e la modellistica previsionale di eventi severi (Cetemps) dell'Aquila; la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa ed il consorzio Hydrology Satellite Application Facilities (H-SAF), il più numeroso di EUMETESAT, guidato dall'Aeronautica Militare con la partecipazione della Protezione Civile.Un'offerta formativa variegata che copre tutte le aree di interesse, dalla meteorologia tradizionale a quella spaziale; dall'uso di strumenti per l'osservazione l'elaborazione dei dati all'arometeorologia; dal monitoraggio dell'atmosfera per lo studio del cambiamento climatico agli innovativi percorsi di studio sull'etica del climate change.

di Askanews   

I più recenti

Putin all'Occidente: Anche le nostre armi possono raggiungervi
Putin all'Occidente: Anche le nostre armi possono raggiungervi
Israele, folla ha saccheggiato aiuti, minaccia per soldati
Israele, folla ha saccheggiato aiuti, minaccia per soldati
Gaza, la guerra non risparmia le scuole: distrutta struttura dell'Unrwa
Gaza, la guerra non risparmia le scuole: distrutta struttura dell'Unrwa
Putin: le minacce occidentali creano un reale rischio nucleare
Putin: le minacce occidentali creano un reale rischio nucleare

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...