I capelli del cantante prendono fuoco, ma lui continua a suonare

Codice da incorporare:
fonte: YouTube

Durante un concerto degli Hairball, una tribute band rock, a Sioux City (Iowa) è successo l’impensabile. Il cantante e chitarrista Bobby Jensen, vestito da Paul Stanley dei KISS, stava suonando la celebre “Detroit Rock City” quando i suoi capelli hanno preso fuoco. Fortunatamente sono intervenuti subito dei membri dello staff per spegnere le fiamme e il cantante ha potuto continuare la sua performance facendo finta di nulla.