Tiscali.it
SEGUICI

Raid israeliano, colpita l'ambasciata iraniana a Damasco, "ucciso un alto comandante Pasdaran"

Nell'attacco sarebbe stato eliminato Mohammad Reza Zahedi. L'Iran: ci sarà una dura risposta

TiscaliNews   
Raid israeliano, colpita l'ambasciata iraniana a Damasco, 'ucciso un alto comandante Pasdaran'

L'agenzia di stampa siriana Sana ha reso noto di un "attacco israeliano" contro un quartiere della capitale Damasco.

Il palazzo colpito "appartiene all'Ambasciata della Repubblica Islamica dell'Iran e aveva una bandiera", riporta su X la rete iraniana Snn. Almeno otto persone sono morte. Media internazionali, tra cui il canale saudita al Hadth, hanno riferito che nel raid è stato ucciso, tra gli altri, un alto comandante dei Guardiani della Rivoluzione iraniani, Mohammad Reza Zahedi, esponente di spicco delle Forze Quds in Siria e Libano. I media iraniani annunciano che nel raid è stato ucciso anche Mohammad Hadi Rahimi, vice di Mohammad Reza Zahedi. "Hossein Akbari, ambasciatore della Repubblica islamica dell'Iran a Damasco, e la sua famiglia non sono rimasti feriti nell'attacco israeliano", ha reso noto l'agenzia di stampa iraniana Nour.

L’Iran: risposta dura

L'ambasciatore iraniano a Damasco, Hossein Akbari, ha affermato che "la risposta di Teheran sarà dura", riportano i media iraniani. Il diplomatico ha poi aggiunto che "dopo aver rimosso le macerie del palazzo distrutto dal raid sarà reso noto il numero esatto delle vittime".

Netanyahu ha perso l’equilibrio

Il capo della diplomazia iraniana, Hossein Amir-Abdollahian, ha affermato che il primo ministro israeliano Benyamin "Netanyahu ha perso completamente il suo equilibrio mentale a causa dei successivi fallimenti del regime israeliano a Gaza e per l'incapacità di raggiungere gli ambiziosi obiettivi dei sionisti". Il ministro ha chiesto alla comunità internazionale di agire.

"E' l'omicidio più importante compiuto da quello del generale Soleimani", commenta il direttore dell'Istituto per gli studi sulla sicurezza nazionale israeliano Tamir Hyman. "Sembra - ha aggiunto citato da Ynet - che l'Iran stia finalmente pagando un prezzo per essere dietro la maggior parte dell'attività offensiva contro Israele". Il generale Qasem Soleimani fu ucciso in un attacco in Iraq circa quattro anni fa.

TiscaliNews   

I più recenti

Migranti, il parlamento del Regno Unito approva il piano Ruanda
Migranti, il parlamento del Regno Unito approva il piano Ruanda
Gb: i Lord rimandano il piano Ruanda ai Comuni
Gb: i Lord rimandano il piano Ruanda ai Comuni
Gaza, sfollati palestinesi trasformano i paracadute in tende
Gaza, sfollati palestinesi trasformano i paracadute in tende
Taiwan, celebrata fra le scosse sismiche la festa del Dio della Medicina
Taiwan, celebrata fra le scosse sismiche la festa del Dio della Medicina

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...