Bolivia: Arce, 'sarà il mio governo', non di Morales

Bolivia: Arce, 'sarà il mio governo', non di Morales
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - Il vincitore delle elezioni in Bolivia Luis Arce, esponente del partito Movimento per il socialismo, ha dichiarato in merito all'ex presidente Evo Morales che "se vorrà aiutare sarà il benvenuto", ma che "ciò non significa che Morales sarà al governo". "Sarà il mio governo. Se vuole tornare in Bolivia e aiutarci non ci sono problemi. Sarà lui a deciderlo", ha aggiunto Arce in un'intervista alla Bbc, a proposito dell'ex presidente attualmente rifugiato in Argentina. "Il Mas è il partito di maggioranza e le votazioni di ieri lo dimostrano molto chiaramente. Siamo la maggioranza", ha sottolineato nell'intervista, aggiungendo che alle elezioni dello scorso anno "non ci sono stati brogli. È stato un colpo di stato dei partiti di destra, che non potranno mai batterci alle elezioni". Evo Morales ha lasciato la Bolivia nel novembre del 2019 su pressione delle forze armate, come conseguenza della crisi istituzionale scatenata dalle accuse di brogli in occasione delle elezioni che si sono celebrate nell'ottobre 2019, successivamente annullate. (ANSA).