Bloomberg,'se corsa Casa Bianca pago io'

Bloomberg,'se corsa Casa Bianca pago io'
di Ansa

(ANSA) - NEW YORK, 11 GEN - Michael Bloomberg difende l'uso dei fondi personali in campagna elettorale da parte di chi vuole candidarsi. L'ex sindaco di New York ribadisce che se decidesse di candidarsi alle presidenziali pagherà lui stesso la campagna: questo gli consentirebbe di isolarsi dal chiedere favori alle lobby. Le sue parole sono una risposta indiretta alla senatrice Elizabeth Warren, che di recente ha criticato il processo di nomination democratica alla Casa Bianca, definendolo come un'altra cosa che i miliardari possono acquistare.