Bimbo fuma sugli spalti durante un’amichevole: sui social si grida allo scandalo, ma la verità è un'altra

A sedare gli animi ci hanno pensato i media locali che dopo averlo rintracciato hanno scoperto che, in realtà, quel “bambinetto” ha 36 anni

TiscaliNews

Ha fatto molto discutere sui social il video del tifoso che fuma negli spalti. Mentre insieme ad un amichetto assiste a un’amichevole in Turchia tra il Bursaspor e il Fenerbahçe (finita 2-1). A far gridare allo scandalo è l’età del protagonista che a prima vista non sembra avere più di 10 anni. A sedare gli animi ci hanno pensato i media locali che dopo averlo rintracciato hanno scoperto che, in realtà, quel “bambinetto” ha 36 anni e che l'amico seduto vicino è invece suo figlio. In ogni caso, a parte la popolarità inaspettata, l’uomo ora rischia di dover pagare una multa (di circa 15 euro), perché anche negli stadi della Turchia è vietato fumare.