Attentato in una moschea a Kabul: bilancio salito a 21 morti

di Ansa

Sale a 21 morti il bilancio delle vittime dell'attentato che ieri ha colpito una moschea a Kabul. Lo ha reso noto la polizia. "Ieri si e' verificata un'esplosione in una moschea durante la preghiera della sera. Di conseguenza, 21 dei nostri cittadini sono stati martirizzati e 33 sono rimasti feriti", ha detto in una nota il portavoce della polizia di Kabul, Khalid Zadran. Anche l'imam della moschea di Abu Bakr al Siddiqi figura tra i morti dell'esplosione avvenuta nel corso della preghiera serale nel luogo di culto: lo riferisce un responsabile talebano coperto da anonimato al Guardian. Tra le vittime, anche Fardin, un giovane di 27 anni. "Si era sposato un anno fa, era un bravo ragazzo. Che Dio abbia pieta' di lui", racconta il cugino Masiullah.