Tiscali.it
SEGUICI

Kiev: "Massiccio attacco russo a infrastrutture energetiche di Zaporizhzhia e Leopoli"

Nell'oblast di Leopoli un missile ha colpito ha colpito un'infrastruttura provocando un vasto incendio. Gli Usa frenano Kiev: limite per attacchi in Russia

TiscaliNews   
Bombe russe ucraina
Foto Ansa

Le forze armate russe hanno lanciato un attacco "massiccio" su infrastrutture energetiche nell'ovest e nel sud dell'Ucraina. Lo ha reso noto il ministero dell'Energia. "Alcuni impianti di Ukrenergo (operatore ucraino) nelle regioni di Zaporizhzhia e di Leopoli sono state danneggiate", ha aggiunto il ministro, precisando che due dipendenti sono rimasti feriti e trasportati in ospedale.

Vasto incendio a  Lepoli

Le forze russe hanno lanciato un attacco aereo, con missili e droni, su numerose regioni ucraine. Nell'oblast di Leopoli un missile ha colpito un'infrastruttura provocando un vasto incendio, come riporta il governatore Maksym Kozytskyi. Squadre di soccorso sono sul posto per contenere le fiamme. La notizia viene riportata dal Kiev Independent.

Usa frenano Kiev: limite per attacchi in Russia

Gli Stati Uniti fissano il limite: l'Ucraina può utilizzare armi americane per colpire obiettivi militari nel territorio della Russia entro 100 km dal confine tra i due paesi. E' il Washington Post ad accendere i riflettori sulle nuove 'regole' dettate dagli Usa. Il limite, secondo due fonti ucraine consultate dal quotidiano americano, impediscono a Kiev di colpire basi da cui la Russia fa partire attacchi pesantissimi, che portano al lancio delle devastanti bombe 'plananti' FAB 3000 in grado di produrre danni enormi. Gli Usa, come è noto, da alcune settimane hanno autorizzato l'Ucraina ad utilizzare le armi fornite da Washington per colpire obiettivi oltre il confine. Kiev, però, avrebbe ricevuto un'indicazione chiara: non si può andare oltre i 100 km nel territorio russo.

La posizione ufficiale degli Usa

"Gli Stati Uniti hanno concordato di consentire all'Ucraina di utilizzare armi americane" per colpire "aree da cui le forze russe cercano di conquistare territorio ucraino", la formula utilizzata da un portavoce del Pentagono, il maggiore Charlie Dietz. "Questo discorso non coinvolge la geografia o un determinato raggio, ma se la Russia  attacca o sta per colpire l'Ucraina dal proprio territorio, l'Ucraina ha i mezzi per rispondere alle forze che colpiscono da aree oltre il confine", dice il portavoce senza fare riferimento a limiti espliciti. Il semaforo verde americano comprende anche l'uso di sistemi di difesa che potrebbero colpire aerei russi "se questi si apprestano a fare fuoco nello spazio aereo ucraino".

 

TiscaliNews   
I più recenti
Usa 2024, Biden in Michigan: correrò io e vincerò ancora
Usa 2024, Biden in Michigan: correrò io e vincerò ancora
Al via a Singapore il Sije 2024, brillano i gioielli italiani
Al via a Singapore il Sije 2024, brillano i gioielli italiani
Pyongyang contro la dichiarazione Nato: è un documento illegale
Pyongyang contro la dichiarazione Nato: è un documento illegale
Pene tra 12 e 34 anni per l'omicidio di Villavicencio in Ecuador
Pene tra 12 e 34 anni per l'omicidio di Villavicencio in Ecuador
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...