Tiscali.it
SEGUICI

Arrivato in Cina il primo treno diretto partito da Londra

di Askanews   
Arrivato in Cina il primo treno diretto partito da Londra

Pechino, 29 apr. (askanews) - Il primo treno merci che collega direttamente Londra alla Cina è arrivato oggi a destinazione, dopo un viaggio di tre settimane che ha riportato agli onori delle cronache l'antica Via della Seta. Viaggio che ha illustrato gli sbocchi asiatici che il Regno Unito intende "coltivare" dopo la Brexit.Il convoglio, partito dalla capitale britannica lo scorso 10 aprile, è entrato verso le 3.30 di questa notte ora italiana nella stazione di Yiwu, città di due milioni di abitanti a sud di Shanghai: lo ha confermato l'azienda cinese responsabile dell'operazione.

Ha attraversato Francia, Belgio, Germania, Polonia, Bielorussia, Russia Kazakistan: con oltre 12mila chilometri, la tratta Londra-Yiwu rappresenta il secondo collegamento ferroviario più lungo al mondo dopo la linea Cina-Madrid inaugurata nel 2014. Un collegamento con Lione, nel centroest della Francia,l era stato inaugurato l'anno precedente.Londra rappresenta ormai la quindicesima città europea interessata da questo nuovo servizio merci, che è considerato un mercato migliore del trasporto aereo e più rapido del trasporto marittimo; anche se il treno partito da Londra ha impiegato due giorni in più del previsto per coprire il tragitto. Questi nuovi e inediti collegamenti si inseriscono apertamente nel quadro delle "Nuove strade della seta": un'iniziativa lanciata nel 2013 dal presidente cinese Xi Jinping, nella speranza di cementare le relazioni commerciali della Cina, in particolare con l'Europa occidentale.(fonte AFP).

di Askanews   

I più recenti

Israele, protesta contro l'arruolamento: scontri tra polizia e ultraortodossi
Israele, protesta contro l'arruolamento: scontri tra polizia e ultraortodossi
Ucraina, Macron: necessario uno sforzo comune, è in gioco la nostra sicurezza
Ucraina, Macron: necessario uno sforzo comune, è in gioco la nostra sicurezza
Adesione della Svezia alla Nato: 188 voti a favore e solo 6 contrari
Adesione della Svezia alla Nato: 188 voti a favore e solo 6 contrari
Ucraina, Zelensky: abbiamo ricevuto solo il 30% delle armi promesse dall'Europa
Ucraina, Zelensky: abbiamo ricevuto solo il 30% delle armi promesse dall'Europa

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...