Al-Sisi, Israele bombarda Isis in Sinai

Al-Sisi, Israele bombarda Isis in Sinai
di Ansa

(ANSA) - IL CAIRO, 4 GEN - Il presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi ha confermato che Israele sta aiutando l'Egitto a combattere l'Isis con raid aerei segreti nel Sinai. L'ammissione, che conferma indiscrezioni del New York Times (Nyt) e di un media israeliano, é stata fatta in un'intervista che sarà trasmessa domenica dalla tv statunitense Cbs. Come riferisce il sito dell'emittente, alla domanda se la cooperazione con l'ex-nemico Israele sia più stretta che mai, Sisi ha risposto "E' corretto": "abbiamo un ampio spettro di cooperazione con gli israeliani". L'anticipazione non aggiunge altro ma premette che in tal modo il presidente egiziano "ha confermato che i propri militari stanno lavorando con Israele contro i terroristi nel nord del Sinai". La Cbs sottolinea che il governo egiziano ha chiesto inutilmente che l'intervista, in cui Sisi nega tra l'altro che in Egitto esistano detenuti politici e svicola sul massacro di Rabaa del 2013, non sia trasmessa.