A Vienna ripresi negoziati sul nucleare iraniano, Ue: accelerare

di Askanews

Roma, 9 dic. (askanews) - Nelle immagini Palazzo Coburg, a Vienna, dove sono ripresi, sotto la neve, i negoziati per rilanciare l'accordo sul nucleare iraniano del 2015, dopo la sospensione decisa il 3 dicembre scorso a seguito della presentazione da parte di Teheran di due bozze di intesa sulla revoca delle sanzioni Usa e sul ripristino degli impegni sul nucleare. In un colloquio telefonico avuto l'8 dicembre con il ministro degli Esteri iraniano Hossein Amirabdollahian, il capo della diplomazia Ue, Josep Borrell, ha espresso "la necessità di progredire molto più velocemente nelle trattative per ripristinare l'accordo".Due giorni fa, Amirabdollahian ha ribadito "la serietà" di Teheran nel negoziato. Diversa la posizione espressa dai negoziatori europei e americani sulle due bozze, definite la scorsa settimana "non serie".(immagini France Presse)