Si lancia in acqua dall’undicesimo piano della nave da crociera ma la bravata gli costa cara

Codice da incorporare:
fonte: Corriere

Un ragazzo di 27 anni si è buttato nel vuoto dall’undicesimo piano di una nave da crociera per girare un video che poi è diventato virale. Ha rischiato grosso per la sua salute. Per tre giorni non ha potuto muovere le gambe in seguito all’impatto violento con l’acqua. La compagnia, la Royal Carribean, non lo ha però perdonato e lo ha espulso a vita dalle sue navi.