Pistorius, Corte suprema rimanda l'annuncio della decisione sull' appello

Pistorius, Corte suprema rimanda l'annuncio della decisione sull' appello
di LaPresse

Bloemfontein (Sudafrica), 3 nov. (LaPresse/Reuters) - La Corte suprema del Sudafrica ha stabilito che la sua decisione sul caso di Oscar Pistorius, che era attesa per oggi, sarà annunciata un altro giorno. Quella che si è tenuta oggi a Bloemfontein era un'udienza di appello richiesta dall'accusa, che contesta la condanna per omicidio colposo e vorrebbe invece che il campione paralimpico venisse condannato per omicidio volontario per l'uccisione della fidanzata Reeva Steenkamp la notte di San Valentino del 2013. La Corte suprema, composta da cinque giudici, può decidere di condannare direttamente Pistorius per omicidio volontario - nel qual caso lo sportivo affronterebbe una pena minima di 15 anni di carcere (adesso sta scontando invece una condanna a cinque anni per omicidio colposo) - oppure ordinare un nuovo processo, o ancora respingere l'appello presentato dall'accusa.