Legale Abdeslam: è pronto a collaborare con giustizia belga

Legale Abdeslam: è pronto a collaborare con giustizia belga
di Askanews

Bruxelles, 19 mar. (askanews) - Il legale di Salah Abdeslam, arrestato ieri in quanto accusato delle stragi di Parigi del 13 novembre, ha detto che il suo assistito ha promesso di collaborare con gli inquirenti, ma non vuole essere estradato in Francia. "Collabora con la giustizia belga. Tra un'ora saremo di ritorno, nell'ambito del mandato d'arresto europeo sulla base del quale la Francia chiede l'estradizione, e vi posso dire fin d'ora che si opporrà all'estradizione" ha detto Sven Mary dopo il primo interrogatorio di Abdeslam presso la polizia giudiziaria di Bruxelles. L'uomo avrebbe ammesso la sua presenza nella capitale francese nella data degli attentati che uccisero 130 persone.