"La casa di Pistorius è perfetta per fare feste". Parola dei nuovi inquilini

'La casa di Pistorius è perfetta per fare feste'. Parola dei nuovi inquilini
di Adnkronos

Pretoria, 12 ott. (AdnKronos) - La casa dove Oscar Pistorius ha ucciso Reeva Steenkamp? E' perfetta per fare feste. Parola di due giovani sudafricani che hanno preso in affitto la lussuosa villa con tre garage, cinque aree di intrattenimento, una piscina e vasca idromassaggio, nell'esclusivo quartiere di Silver Woods, alla periferia di Petroria. In un video postato su YouTube i due nuovi inquilini David Scott, 33 anni, e Kagiso Mokoape, 23, fanno un tour dell'abitazione constatando che "questa è sicuramente un casa per le feste". "Oscar l'ha costruita per intrattenere. Ragazze 'bollenti' si inviterebbero da sole", dice Scott mentre apre una lattina di birra. Mentre il socio gli fa eco: "Qui ogni fine settimana ci si divertirà". Dopo l'omicidio avvenuto il 14 febbraio del 2013 il campione paralimpico ha dovuto vendere la casa per pagare le spese legali. Il nuovo acquirente Louwtjie Louwrens, dopo aver comprato la villa per 230.000 sterline (Pistorius ne aveva chiesti 100.000 di più nel 2011) ha dovuto effettuare diversi lavori di ristrutturazione, tra cui la sostituzione della porta del bagno attraverso la quale Pistorius ha sparato i quattro colpi che hanno ucciso la sua fidanzata. Nel video postato su YouTube, i due inquilini, visibilmente alticci, non visitano la sontuosa casa, ma si fermano proprio davanti al bagno dove è stata uccisa Reeva Steenkamp. Qui David Scott fornisce la sua versione dei fatti. "Hanno avuto una discussione. Lui l'ha seguita. Lei è scappata e si è chiusa in bagno. Quando ha capito che stava chiamando qualcuno le ha sparato. Questo è quello che è successo", dice con sicurezza. Il portavoce della famiglia di Pistorius, Anneliese Burgess, citato da 'The Star', ha definito il video "bizzarro". E secondo le informazioni riportate dal sito News24, David Scott ha chiesto scusa riconoscendo che il messaggio nel video è "totalmente inadeguato". L'anno scorso Pistorius è stato condannato per omicidio colposo e sta scontando una pena di cinque anni di carcere. Egli ha sempre affermato di aver ucciso la sua fidanzata accidentalmente scambiandola per un ladro entrato nell'abitazione durante la notte.