Bruxelles, indirizzo Salah noto a polizia da dicembre,inchiesta interna

Bruxelles, indirizzo Salah noto a polizia da dicembre,inchiesta interna
di LaPresse

Bruxelles (Belgio), 25 mar. (LaPresse) - Una inchiesta interna è stata aperta in Belgio dal Comitato P, organo collegiale che monitora le attività della polizia, a seguito della notizia che le forze dell'ordine di Malines conoscessero dal 7 dicembre l'indirizzo dove a Molenbeek è poi stato arrestato Salah Abdeslam. I media locali affermano che l'informazione sia stata inserita da un agente di Malines in un rapporto confidenziale, destinato alla cellula antiterrorismo della polizia federale di Bruxelles ma mai trasmesso.L'uomo a inizio dicembre era già stato identificato come il responsabile della logistica degli attentati di Parigi ed era ricercato in tutta Europa. Oggi i ministri dell'Interno e della Giustizia belgi compariranno in Parlamento per fornire spiegazioni sulle falle della sicurezza, tra cui il fatto che il Belgio avesse ricevuto dalla Turchia l'informazione che Ibrahim El Bakraoui era ritenuto un jihadista.