Braccati dai militari russi, per i soldati ucraini la fuga è un incubo: il fuoristrada non parte

TiscaliNews

La bodycam di un soldato ucraino ha ripreso gli attimi concitati della fuga dai militari russi. Il reparto si era schierato tra gli alberi di un bosco e aveva mimetizzato i veicoli ai margini della selva, in attesa di una successiva avanzata nel Donbass. Improvvisamente, però, il nemico compare alle loro spalle e si scatena il fuggi fuggi, sotto il fuoco dei fucili d’assalto. Uno degli ucraini sale a bordo del Suv lasciato poco prima sul bordo della strada ma questo non sembra voler partire. Il resto della squadra è già partito, e dentro il fuoristrada aumenta l’ansia. Alla fine l’unica opzione rimasta è quella di affrontare i russi. Non è dato sapere la sorte dei militari ucraini, ma se il video è stato condiviso da Kiev è ipotizzabile che alcuni soldati siano riusciti in qualche modo a mettersi in salvo.