Tiscali.it
SEGUICI

Attentati di Parigi, cinture esplosive "fatte in casa". Il Belgio teme attentati il 15 gennaio

Perquisizioni a Bruxelles, trovata anche un'impronta di Abdeslam (ancora in fuga). L'allarme dei servizi segreti

TiscaliNews   
Attentati di Parigi, cinture esplosive 'fatte in casa'. Il Belgio teme attentati il 15 gennaio

Il Belgio teme un attentato il 15 gennaio prossimo, data simbolica perché è un anno esatto dall'uccisione dei due terroristi che preparavano attentati a Verviers. Lo ha detto il procuratore federale Frederic van Leeuw in un'intervista a Le Soir, spiegando che i servizi hanno preso in esame un tale scenario. "Teniamo conto di questa data simbolica, i terroristi cercano sempre simboli", ha detto il Procuratore federale.

La polizia belga ha trovato tracce di esplosivo, cinture esplosive fatte a mano e l'impronta digitale del principale sospettato ancora in fuga degli attentati di Parigi, Salah Abdeslam, durante una perquisizione in un appartamento di Bruxelles. Lo riferiscono i procuratori federali belgi spiegando che il blitz è stato effettuato il 10 dicembre in un appartamento nel quartiere di Schaerbeek, affittato sotto falso nome.

L'abitazione potrebbe essere stata utilizzata da una persona già in custodia legata agli attacchi di Parigi. L' appartamento di Schaerbeek sarebbe stato il luogo dove sono state fabbricate le cinture esplosive e poi sarebbe servito ad Abdeslam come rifugio dopo gli attentati. Abdeslam, l'unico sopravvissuto degli attentatori delle stragi di Parigi, ha fatto perdere le sue tracce dal 13 novembre, data dei massacri in cui sono morte 130 persone nella capitale francese.

TiscaliNews   
I più recenti
Russia, Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio
Russia, Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio
Scholz a Belgrado da Vucic, prima della firma accordo batterie con Ue
Scholz a Belgrado da Vucic, prima della firma accordo batterie con Ue
Australia, la Great Ocean Road e non solo: tutti i segreti del Victoria
Australia, la Great Ocean Road e non solo: tutti i segreti del Victoria
Via libera ad aiuti Ue per Anp, 400 milioni a breve
Via libera ad aiuti Ue per Anp, 400 milioni a breve
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...