Messico: elezioni statali, partito di Obrador cerca conferme

Messico: elezioni statali, partito di Obrador cerca conferme
di Ansa

(ANSA) - CITTA DEL MESSICO, 04 GIU - Sale l'attesa, in Messico, per le elezioni che oggi decideranno il prossimo governo dello Stato del Messico (il più popoloso del Paese) e di Coahuila. Entrambe le regioni sono sempre state amministrate dal Partito rivoluzionario istituzionale (Pri, di centro), ma stavolta potrebbe verificarsi un'inversione di rotta. Secondo un sondaggio Polls.

mx, il fronte costituito da Movimento nazionale di rigenerazione (Morena, cui appartiene il presidente Andrés López Obrador,) Partito laburista (Pt) e Partito ecologista verde del Messico (Pvem) ha un vantaggio di 15 punti sulla coalizione formata da Pri, Partito di azione nazionale (Pan), Partito della rivoluzione democratica (Prd) e Partito della nuova alleanza (Panal) nello Stato del Messico. A Coahuila, invece, la situazione è opposta, con la coalizione Pri-Pan-Prd che ha 19 punti di vantaggio su Morena. In base a un sondaggio Polls, nello Stato del Messico, Delfina Gómez, candidata di Morena, ha un'intenzione di voto del 57%, mentre Alejandra del Moral, candidata del Pri, ha il 42%. Nel caso di Coahuila, il candidato del Pri, Manolo Jiménez, ha il 47% delle preferenze, mentre Armando Guadiana, candidato di Morena, ha il 28%. (ANSA). .