Tiscali.it
SEGUICI

Elezioni Spagna 2023, oggi si vota: la destra avanza ma Sanchez non si arrende

Seppur dovesse vincere oggi, però, il Pp non riuscirebbe a ottenere da solo la maggioranza assoluta di 176 seggi, necessari a governare

di Adnkronos   

Urne aperte oggi in Spagna per le elezioni politiche anticipate dopo la sconfitta dei socialisti del Psoe nelle elezioni regionali e comunali del 29 maggio. A convocarle è stato il primo ministro Pedro Sanchez, con una mossa che ha sorpreso alleati e avversari, a pochi giorni dall'inizio della presidenza spagnola dell'Unione europea il primo luglio e per la prima volta nel pieno dell'estate, per di più in mezzo all'ondata straordinaria di caldo che sta flagellando mezza Europa.

La destra avanza ma Sanchez non si arrende

''Siamo caduti e ci siamo rialzati. Vinceremo noi'', ha detto Sanchez nel suo ultimo comizio delle scorse ore prima dell'entrata in vigore del silenzio elettorale. ''Nessuno resti a casa'', ha aggiunto in un ultimo appello all'affluenza compatta degli elettori di sinistra. ''Abbiamo fatto la campagna elettorale migliore''. Il leader del Pp Alberto Nunez Feijoo ha invece continuato a fare appello al ''voto utile'' dicendo nell'ultimo comizio che ''la sinistra non sa come andarsene'' e sottolineando la necessità di ''una grande maggioranza'' di popolari, definiti l'unica forza in grado di garantire il cambiamento.

I pronostici

Intanto si è segnalato un record nel voto per corrispondenza da quando è stato introdotto nel 2015, con 2,6 milioni di elettori che hanno espresso la loro preferenza per posta. Finora tutti i pronostici - tranne uno di un istituto vicino ai socialisti - danno il Pp di Alberto Nunez Feijoo in vantaggio sul Psoe, con il 32,9% contro il 28,7%, secondo gli ultimi sondaggi prima che martedì scattasse il divieto di pubblicarne altri.

Maggioranza incerta

Seppur dovesse vincere oggi, però, il Pp non riuscirebbe a ottenere da solo la maggioranza assoluta di 176 seggi, necessari a governare. Di qui la necessaria alleanza con il partito estremista e xenofobo Vox, che per la prima volta entrerebbe nell'esecutivo, anche se Feijoo afferma di ''non essere interessato all'accordo''.

Le gaffe di Faijòo

Nel corso degli ultimi giorni, malgrado manchi un riscontro statistico, Faijòo sembra essere incappato in qualche gaffe di troppo, e questo ha fortemente mobilitato la base socialista, convinta di poter centrare una remontada dell'ultimo minuto che avrebbe dell'incredibile. Secondo El Pais, "il Psoe e Sumar hanno chiuso la campagna in uno stato di euforia impensabile una settimana fa, mentre il Pp sembra aver allentato il suo trionfalismo".

Grande attesa per i risultati

Per seguire la notte elettorale nella sede del Partito popolare a Calle Genova, nel centro di Madrid, ci saranno 225 giornalisti accreditati, di cui 110 non spagnoli, per 131 testate, 72 nazionali e 59 straniere.

di Adnkronos   
I più recenti
Blitz degli ecoattivisti a Stonehenge, imbrattati i monoliti: “I partiti ignorano il clima”. Sunak...
Blitz degli ecoattivisti a Stonehenge, imbrattati i monoliti: “I partiti ignorano il clima”. Sunak...
Nato aspetta il successore di Stoltenberg, strada spianata per l'olandese Rutte
Nato aspetta il successore di Stoltenberg, strada spianata per l'olandese Rutte
Nel patto Kim-Putin sostegno militare immediato in caso guerra
Nel patto Kim-Putin sostegno militare immediato in caso guerra
Perù: stupri durante guerra, 10 soldati condannati 40 anni dopo
Perù: stupri durante guerra, 10 soldati condannati 40 anni dopo
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...