Tiscali.it
SEGUICI

Elezioni: Cgil, dopo voto caos in scuole a Palermo

di Ansa   
Elezioni: Cgil, dopo voto caos in scuole a Palermo

(ANSA) - PALERMO, 28 SET - Cabine elettorali ancora montate nelle aule, scatoloni accatastati negli angoli, pareti appena tinteggiate e riempite di nastro adesivo da imballaggio, scotch attaccato pure sui monitor dei computer. Persino delle brandine con materasso ancora visibili nelle classi, così come basi in ferro dei tavoli lasciate in mezzo, pannelli di legno appoggiati alle finestre nei corridoi e banchi di scuola fuori posto. Un caos. Lo denuncia la Flc Cgil Palermo che ha raccolto stamattina le segnalazioni, corredate da foto, di tre scuole, la Ic Boccadifalco Tomasi Lampedusa, l'Ic Maredoce e la Dd Nazario Sauro "In questi plessi - dice il segretario generale Flc Cgil Fabio Cirino - ci hanno segnalato di aver trovato alla ripresa delle lezioni, dopo la pausa per le consultazioni elettorali, le aule consegnate in questo stato.

Gli alunni sono rientrati oggi e stanno facendo lezione nella confusione. E ci auguriamo che sia stata fatta almeno la sanificazione dei locali anti Covid". Il segretario Fl Cgil Palermo chiede alle istituzioni di intervenire per eliminare i disservizi che ostacolano il corretto svolgimento delle lezioni e ripristinare il decoro e l'ordine nelle scuole. "I locali sono stati consegnati in perfetto stato e così devono essere restituiti - aggiunge Cirino - All'Istituto comprensivo Boccadifalco Lampedusa erano state da poco dipinte le pareti e le insegnanti hanno trovato il nastro adesivo dappertutto. Per strapparlo si intaccherà la vernice. Non è modo di rispettare le scuole, sempre pronte a mettere a disposizione i loro spazi, e chiamate ora a pagare questo prezzo. Le direzioni didattiche fanno di tutto per trovare i fondi che dal Comune non riescono a ottenere per la manutenzione straordinaria, fanno di tutto per educare alla bellezza i ragazzi". (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Contrabbando valuta, nel 2023 trovati 2,3 milioni euro nel Vco
Contrabbando valuta, nel 2023 trovati 2,3 milioni euro nel Vco
Laureato da 110 vuole la lode,no del Tar
Laureato da 110 vuole la lode,no del Tar
Malattie Rare, Sobi: leadership femminile al fianco dei pazienti
Malattie Rare, Sobi: leadership femminile al fianco dei pazienti
Torna la neve sul Vesuvio, in calo le temperature
Torna la neve sul Vesuvio, in calo le temperature

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...