Le ultime sul voto
Rinviata al 10 gennaio l’udienza preliminare sui presunti brogli alle elezioni di Reggio Calabria Nel Lazio elezioni il 12 febbraio Giancarlo Cremonesi: “Elezioni regionali Lazio, per un’amministrazione dello stesso colore politico del governo” Bocciato alle elezioni, Di Maio trova un nuovo lavoro nell’Ue. L’ex ministro ora può sorridere Il 6 dicembre l’udienza preliminare sui presunti brogli alle elezioni di Reggio Calabria del 2020 Elezioni Usa, i Repubblicani non sfondano, sollievo per Biden. Che riflette sulla ricandidatura Elezioni di metà mandato negli Usa, Senato in bilico Elezioni di Midterm in Usa: repubblicani verso la conquista della Camera, Senato in bilico. Trump furioso Borsa: Europa in calo su timori inflazione e attesa elezioni Borsa: Asia in calo, dati Cina pesano più di elezioni Usa Elezioni midterm Usa 2022, Nancy Pelosi rieletta alla Camera Elezioni Usa midterm 2022, ultimo sprint Biden ma repubblicani incalzano Elezioni midterm 2022, l'America torna al voto: cosa può cambiare. Le sfide decisive e gli Stati chiave Biden lancia l'allarme per le elezioni di Midterm: democrazia sotto attacco. Cosa sta succedendo negli Usa Israele elezioni, Netanyahu in testa: "Vicini a grande vittoria" Brasile: Lula vince le elezioni con un margine sottile Elezioni Brasile 2022, vince Lula Brasile elezioni 2022, oggi il ballottaggio Lula-Bolsonaro Irlanda del Nord, convocate le elezioni anticipate Meloni tira dritto, spacca la maggioranza, umilia FI. Un post-fascista è la seconda carica dello Stato

Bosnia: elezioni, Orban si congratula con Dodik

Bosnia: elezioni, Orban si congratula con Dodik
di Ansa

(ANSAmed) - SARAJEVO, 04 OTT - Il premier ultraconservatore ungherese Viktor Orban si è congratulato con il leader serbo-bosniaco Milorad Dodik per il suo successo nelle elezioni di domenica scorsa alla presidenza della Republika Srpska, l'entità a maggioranza serba della Bosnia-Erzegovina. "Il primo ministro Orban ha promesso di proseguire nell'eccellente cooperazione politica", ha fatto saoere l'ufficio di Dodik a Banja Luka. Milorad Dodik, capo dell'Alleanza dei socialdemocratici nazionali (Snsd) e che era finora membro serbo della presidenza tripartita bosniaca, ha vinto la corsa alla presidenza dell'entità con oltre il 48% dei voti, rispetto al 43% ottenuto dalla sua principale avversarkia Jelena Trivic, esponente del Partito del progresso democratico (PdP). (ANSAmed).