Banche in crisi, ma banchieri coperti d'oro

Simone Filippetti

Mps nazionalizzata, Banca Etruria fatta fallire dallo Stato, Popolare di Vicenza sull'orlo del baratro. Le banche italiane sono travolte dalla crisi, ma i banchieri hanno stipendi faraonici.
L'anno scorso i manager delle principale banche italiane hanno guadagnato complessivamente 144 milioni di euro. Il caso più clamoroso quello di Federico Ghizzoni: l'ex amministratore delegato di Unicredit ha ricevuto quasi 13 milioni di euro. La banca è finita in perdita per 12 miliardi di euro. Ghizzoni ha guadagnato 1300 euro all'ora. Un insegnante guadagna 1300 euro al mese.