Tiscali.it
SEGUICI

Unicredit: Npl in forte riduzione, da misure Bce basso impatto

di Askanews   
Unicredit: Npl in forte riduzione, da misure Bce basso impatto

Roma, 16 gen. (askanews) - Unicredit sta riducendo in maniera significativa i suoi crediti deteriorati e il "dialogo normativo con la Bce" sugli Npl avrà un "basso impatto" sui coefficienti patrimoniali (Cet1). Lo assicura la banca dopo la raccomandazione non vincolante della Bce a tutti gli istituti di credito sulla copertura dello stock di Npl garantiti e non garantiti.A partire dal terzo trimestre 2016, Unicredit "ha ridotto il suo portafoglio di crediti deteriorati di oltre 36 miliardi (dato aggiornato al terzo trimestre 2018).

Conseguentemente, il rapporto tra crediti deteriorati lordi e totale crediti per il 'Group core' si è attestato a 4,3% nel terzo trimestre del 2018, in linea con la media del campione Eba. Unicredit è impegnata ad azzerare il suo portafoglio non-core entro il 2021".La banca inoltre "ha un indice di copertura del 62% dello stock di crediti deteriorati, che si è dimostrato il più alto in Europa negli ultimi stress test condotti dall'Eba in scenari avversi. Unicredit considera quindi il suo indice di copertura pienamente adeguato"."Grazie alle azioni decisive intraprese - aggiunge l'istituto di credito - e tenendo conto delle dinamiche del portafoglio di crediti deteriorati, Unicredit ritiene che il dialogo normativo con la Bce possa portare a un impatto basso, a una sola cifra in termini di punti base, sul suo Cet1 in riferimento alla copertura aggiuntiva del suo stock di crediti deteriorati, per ogni anno fino al 2024, data indicata dalla Bce nella sua comunicazione".

di Askanews   
I più recenti
Domani sciopero dei treni, disagi in vista
Domani sciopero dei treni, disagi in vista
Fabrizio Penna (PNRR-MASE): il vero G7 si fa nei territori
Fabrizio Penna (PNRR-MASE): il vero G7 si fa nei territori
Sbardella (FdI): riuso dei rifiuti è obiettivo importante
Sbardella (FdI): riuso dei rifiuti è obiettivo importante
Comieco: grande opportunità per ambiente ed economia circolare
Comieco: grande opportunità per ambiente ed economia circolare
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...