Una app full self service che cambia il mercato del noleggio auto

Codice da incorporare:
di Askanews

Milano (askanews) - Noleggiare l'auto interagendo direttamente sul cellulare, senza dover passare dal banco di servizio, chiedendo e ottenendo la disponibilità sul momento, in qualsiasi orario, indicando la vettura direttamente al parcheggio, o cambiando idea all'ultimo minuto scegliendo un'auto diversa tra quelle presenti nell'area di sosta. Sono alcune delle novità del sistema Elefast messo a disposizione da Locauto Rent.Elefast è oggi alla versione 2.0 con una serie di importanti innovazioni che cambiano profondamente il modello stesso di fruizione del noleggio auto. "I vantaggi di questa versione 2.0 sono diversi - spiega Giuliano Benaglio Smart Mobility Director di Locauto - i più importanti sono la disponibilità h24 che oggi permette all'utente Elefast di noleggiare in modalità 'full self service' la propria auto 24 ore su 24. Il primo esempio lo abbiamo avuto qualche giorno dopo il rilascio della versione 2.0 quando un utente alle 2 di notte ha preso una macchina a Torino e l'ha lasciata alle 11 direttamente a Bologna" .Il servizio è attivo in tutti gli aeroporti italiani e in diverse aree cittadine, conta su una flotta esclusiva e dedicata dell'interno parco di Locauto, e prevede una progressiva e rapida estensione in una prospettiva di evoluzione del mercato del noleggio. "Elefast è un servizio a 360 gradi non esiste un segmento predominante verso l'app e questo è il bello dell'app stessa - prosegue Benaglio - Non si propone come strumento di nicchia ma diventerà sempre di più un elemento disponibile nell'esperienza di noleggio. Locauto si propone come one-stop-station e Elefast diventerà la sua digitale estensione naturale".Il servizio Elefast rafforza il posizionamento di Locato come operatore di mobilità a livello nazionale valorizzando le opportunità di semplificazione e facilità d'uso offerte dal digitale, con il valore aggiunto della qualità tipiche dell servizio di noleggio. Ma con il numero di auto ibride in flotta più alto degli altri concorrenti, Locauto guarda anche al mercato urbano in una prospettiva non solo di business ma anche di sostenibilità, con una proposta concreta -di sistema- partendo, come esempio, da Milano. "Quella che è l'area C, indipendentemente dal costo di ingresso o cose simili, dovrebbeessere un'area tendenzialmente riservata alle macchine elettriche o alle auto para elettriche - dice Mario Tavazza, presidente di Locauto Rent - E uno dei nostri sforzi è di immaginare una cintura intorno alla città dove creare delle aree di scambio per i furgoni, o per chi fa carpooling per arrivare con le proprie auto e poi prende un'ibrida o una elettrica per recarsi al lavoro. E questo per decongestionare il traffico e per rendere la città più vivibile, sempre in uno spirito di eco compatibilità".Locauto Group è l'azienda 100% italiana del noleggio a breve, medio e lungo termine di auto e veicoli commerciali, con 45 filiali nei principali aeroporti, stazioni ferroviarie e centri cittadini. Dal 2013, è partner per l'Italia della multinazionale Enterprise Rent-a-car, leader mondiale nel noleggio auto.