Ucraina, Salzano (SIMEST): al via finanziamenti per imprese colpite

Ucraina, Salzano (SIMEST): al via finanziamenti per imprese colpite
di Askanews

Roma, 25 giu. (askanews) - "Dal 12 luglio SIMEST è pronta ad aiutare le imprese italiane esportatrici il cui fatturato ha risentito particolarmente del conflitto in Ucraina. Inoltre, a partire dalla seconda metà di settembre, sarà operativo un ulteriore strumento per supportare anche quelle imprese i cui approvvigionamenti sono fortemente dipendenti dalle aree interessate dal conflitto e che quindi sono state costrette a rivolgersi ad altri mercati, con conseguenti forti rincari dei prezzi e importanti flessioni dei ricavi", lo ha annunciato il presidente di SIMEST, Pasquale Salzano, intervenuto al 51esimo Convegno dei Giovani Imprenditori a Rapallo."In entrambi i casi SIMEST metterà a disposizione finanziamenti a tasso agevolato (rimborso a tasso zero) e quota a fondo perduto fino al 40%. Le risorse sono a valere sul Fondo 394 che SIMEST gestisce in convenzione col Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale", ha aggiunto.