Tiscali.it
SEGUICI

Turisti bloccati sul monte Baldo, recuperati dal Soccorso alpino

di Ansa   
Turisti bloccati sul monte Baldo, recuperati dal Soccorso alpino

(ANSA) - VERONA, 23 APR - Sono stati recuperati a notte fonda - uno in condizioni di probabile grave ipotermia - due escursionisti spagnoli bloccati dalla neve sul Monte Baldo, a 1750 metri di quota. I due, di 35 e 36 anni, erano partiti per una lunga camminata e si erano fermati dalle condizioni meteo avverse. Vista l'impossibilità a raggiungerli in elicottero, una squadra del Soccorso alpino ha iniziato la salita a piedi per recuperarli. Gli escursionisti hanno riferito via radio di avere molto freddo, non indossando abbigliamento e calzature adatte alle rigide temperature. Verso le 23.30 la prima squadra è riuscita a raggiungerli.

Subito la situazione è apparsa critica: uno dei due uomini era a terra, cosciente, ma immobile. Mentre una seconda squadra, con medico e infermiera si portava più vicino possibile in fuoristrada e quad, i soccorritori sul posto hanno subito provveduto a riscaldare con piumini e coperte termiche l'escursionista a terra e il compagno, che era in piedi e che, dotato di imbrago e assicurato, ha iniziato la discesa affiancato da due tecnici. La presenza di 30 centimetri di neve fresca e le forti raffiche di vento, oltre a ostacolare il cammino, hanno costretto a cancellare un primo avvicinamento dell'elicottero di Trento abilitato al volo notturno. Quando il medico di stazione, anestesista rianimatore, salito a piedi ha raggiunto il paziente, le sue condizioni si erano aggravate e sono state mobilitate ulteriori forze in previsione del lunghissimo trasporto a vaĺle. Con una terza squadra già partita, si sono mosse anche la stazione trentina di Riva, fermata peraltro da una frana verso Malcesine, e la stazione speleo di Verona. Alle 3.20 un varco nel maltempo ha permesso l'arrivo dell'elisoccorso trentino, che ha subito provveduto a recuperare con il verricello la barella con l'escursionista più grave, trasportato immediatamente in ospedale. In una seconda rotazione l'elicottero è poi tornato a prendere il compagno, che si trovava alcune centinaia di metri più in basso, sorretto dai soccorritori. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Due lecchesi vittime della valanga sulle Alpi svizzere
Due lecchesi vittime della valanga sulle Alpi svizzere
Estratto del Dna di Unabomber dall'analisi di vecchi reperti
Estratto del Dna di Unabomber dall'analisi di vecchi reperti
Sappe, rivolta in carcere Benevento, due agenti in ospedale
Sappe, rivolta in carcere Benevento, due agenti in ospedale
Papa Francesco: non ci arrendiamo, continuiamo a parlare di pace
Papa Francesco: non ci arrendiamo, continuiamo a parlare di pace
Teleborsa

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...