Tav, Boccia: per sì Governo basta dato: vale 50mila posti lavoro

Tav, Boccia: per sì Governo basta dato: vale 50mila posti lavoro
di Askanews

Roma, 12 feb. (askanews) - Per il sì del Governo alla Tav Torino-Lione basta un dato: a regime creerà cinquantamila posti di lavoro. È quanto ha sottolineato il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine di un'iniziativa dell'Ucid (Unione cristiana degli imprenditori dirigenti)."Auspichiamo - ha detto - che il Governo abbia un'unica e grande priorità: occupazione e lavoro. L'apertura di quei cantieri determina a regime cinquantamila posti di lavoro".Il leader degli industriali ha poi affermato che "se per il Governo questo basta come analisti costo-opportunità, a noi basta in una fase delicata dell'economia in cui vanno messi al centro occupazione e lavoro".Boccia ha inoltre ribadito che il completamento della Tav "è una grande occasione per dare lavoro a cinquantamila persone. Io l'analisi l'ho già fatta".